DISCLAIMER

Il contenuto di questo articolo non costituisce in alcun modo servizio di consulenza finanziaria né sollecitazione al pubblico risparmio e non deve essere preso in alcun modo come un servizio su cui fondare decisioni di investimento. L’analisi rispecchia esclusivamente il punto di vista dell’autore. Ogni analisi e operazione viene riportata come semplice spunto di riflessione con finalità divulgative e didattiche.


Introduzione

Saitama è un token basato su rete ERC-20. Gli sviluppatori hanno registrato una società, Saitama LLC, facendo della trasparenza uno dei maggiori punti di forza del progetto.

Nata alla fine di maggio, il progetto della moneta, innovativo e rivoluzionario, ha permesso al token di raggiungere in soli 5 mesi oltre i 255k holders, aumentando il suo valore del 124.000%. Al momento della scrittura di questo articolo, presenta una supply circolante pari a 44Q, con un market cap pari a 2,5B$. (by CoinMarketCap)

Tokenomics

Saitama ha una tokenomics molto interessante, che prevede una tassa del 4% su ogni transazione effettuata (vendita, acquisto, trasferimento).

Di questo 4%, il 2% viene bruciato, venendo inviato a questo dead wallet, l’altro 2% viene ridistribuito a tutti gli holders. La ridistribuzione dei token è proporzionale alla quantità di token posseduti nel proprio wallet.

Saitama è quindi un token deflazionistico.


Whitepaper e roadmap

Come si può leggere dal loro sito ufficiale, la whitepaper è molto corposa.

Si parla infatti dell’uscita di SaitaMask, uno smart wallet completamente decentralizzato, che presenta ottime opzioni di staking fino all’11%, piattaforma NFT (SaitaMaker), shop dove acquistare prodotti convenzionati direttamente con $SAITA (SaitaMarket), programma di educazione (Saita Edutainment) e anche un lato di sviluppo per giochi, serie tv, manga ecc (SaitaStudio).

In progetto anche collaborazioni con VISA, per l’emissione di una carta per utilizzare $SAITA come metodo di pagamento.


In che modo acquistare $SAITA

Decentralizzata

Essendo Saitama un token erc-20, è possibile acquistarlo su Uniswap, ShibaSwap e SushiSwap.

  1. Procurarsi un wallet defi, come Metamask, Trustwallet o anche Ledger;
  2. Inviare ETH nel wallet;
  3. Andare sul DEX di riferimento ed inserire il contract address di Saitama, ovvero: 0x8b3192f5eebd8579568a2ed41e6feb402f93f73f
    • Controllare SEMPRE il contract address prima di confermare lo swap;
  4. Impostare lo slippage in un range che va dal 1.5% al 3.5%;
  5. Confermare lo swap

Centralizzato

Attualmente, $SAITA è listato su diversi exchange, tra cui:

Gate.io, LBank, MEXC Global, BitMart, tutti con la coppia SAITAMA/USDT.

News e prossime mosse

Il team di Saitama sta aspettando l’audit da parte di CertiK per la pubblicazione di SaitaMask che dovrebbe avvenire per la fine di novembre. Nelle prossime settimane arriverà anche il listing su Kucoin, già confermato dall’exchange stesso.

Ci sono dei rumors anche per colossi come Crypto.com, Coinbase e Binance. Dovessero essere confermati, Saitama avrà tutto il potenziale per prendere il volo e arrivare a dar fastidio alle top crypto del momento.

Vi consiglio di seguire il progetto tramite i canali ufficiali, quali la pagina Twitter e il canale Telegram.

Categories:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter!