[GUIDA] Come registrare lo schermo Android!

Francesco Daniele

Non dimenticare di iscriverti per continuare a ricevere i prossimi post.

Senza Applicazioni

Huawei

Sui dispositivi Huawei, abbiamo la possibilità di registrare lo schermo in due modi:

  • Cliccare contemporaneamente volume + e tasto di accensione/spegnimento.
  • Abbassare la tendina, cliccare la matita in alto e selezionare “Registra Schermo”.

Non avremo limiti di tempo e basterà cliccare il tasto “Interrompi” che apparirà a schermo per terminare la registrazione. La clip verrà salvata nella galleria, in “Registrazioni Schermo”.

Samsung

Sui dispositivi Samsung di ultima generazione, avremo la possibilità di registrare lo schermo cliccando, in basso a sinistra, l’icona della registrazione.

Con applicazioni

Se vorrete aumentare le impostazioni, aggiungere la facecam e gestire la risoluzione, scaricare app dallo store sarà la soluzione più comoda.

Mobizen Screen Recorder 

Scarica Mobizen Screen Recorder​

L’app più famosa in questo campo, vanta oltre 50.000.000 download.Una volta scaricata e aperta, noteremo subito che non ha un’applicazione vera e propria ma è a comparsa sullo schermo. Seguirà un breve tutorial al primo avvio, che spiegherà passo per passo come muoversi. I video verranno salvati nell’apposita cartella nella galleria.

DU Recorder

Scarica DU Recorder​

Anche questa app si avvia a schermo. Si utilizza spesso per registrare giochi. Nelle impostazioni si possono modificare tutti i parametri video, come la risoluzione, gli FPS e il formato finale. C’è la possibilità di aggiungere anche la facecam interna/esterna. I video verranno salvati nell’apposita cartella nella galleria.

Per non perdere i prossimi articoli, clicca la campanella in basso a destra e iscriviti alla newsletter.

Francesco Daniele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *