info@worldoftech.it

[GUIDA] Come creare un server in locale con Wordpress

Il mondo della tecnologia a portata di click

Francesco Daniele

Non dimenticare di iscriverti per continuare a ricevere i prossimi post.

Come creare un server locale

Se sei uno sviluppatore o un web designer,ti servirà sicuramente un server locale su cui provare i tuoi siti programmi.

E’ bene infatti testare localmente i file durante tutti i tuoi test modifiche, prima di pubblicarli su un sito web.

Per fare questo, ho deciso di usare il servizio MAMP

  • Andare sul sito MAMP e scaricare la versione per il vostro sistema operativo
  • Installare il file 
  • Nella finestra che si apre potremo:
    • Aprire le impostazioni;
    • Aprire la pagina iniziale;
    • Avviare o stoppare il server.

Gestire i database

  • Avviate la pagina iniziale
    • Da qui, cliccate “Tools” in alto e “phpMyAdmin” per gestire tutti i vostri database

 


Aggiungere WordPress 

  • Scarichiamo il file di wordpress sul sito ufficiale: www.wordpress.org
  • Estraiamo il file e inseriamolo nella cartella che possiamo trovare nella directory di MAMP : “htdocs”;
  • Per avviare il setup di WordPress, andiamo sulla pagina iniziale di MAMP e nell’URL modifichiamo /MAMP con /wordpress
    • Se avete modificato il nome della cartella wordpress, inserite il nome della cartella al posto di /MAMP

Conclusione

Una volta terminato il setup di WordPress, potrete effettuare tutti i vostri test in tutta tranquillità!

Per non perdere i prossimi post, non dimenticare di cliccare la campanella in basso a destra e di iscriverti alla newsletter!

Francesco Daniele

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *